Il viaggio nel mondo

Ripensando al viaggio, ci torna spesso in mente un diario di viaggio scritto da Stefano Malatesta: Il cammello battriano. L'abbiamo letto con estremo piacere e spero non ce ne voglia l’autore se ci permettiamo di soffermarci su una sua considerazione che riguarda l’evoluzione del mondo e del modo di viaggiare: come siamo arrivati al turismo così come lo concepiamo ai nostri giorni?

Quelle che secoli or sono nascevano principalmente come spedizioni si sono trasformate nel corso degli ultimi decenni in una vastissima industria chiamata turismo, che secondo Malatesta si è sostituita al concetto più genuino di viaggio.

Questa definizione potrebbe apparentemente svilire il mondo del turismo e il turista dei nostri tempi, ma riteniamo che, nonostante le modalità siano diverse per numerosi e comprensibili motivi (maggiore disponibilità economica, mezzi di trasporto più rapidi e comodi, stili di vita profondamente cambiati), il turismo esprima ancora quel desiderio di assaporare e di soddisfare le nostre curiosità verso culture, paesaggi e tradizioni differenti.

Non esiste un viaggio modesto; esistono viaggi diversi, ma accomunati da sentimenti e aspirazioni. Sia che si pensi ad una breve vacanza balneare o ad un week end in una città qualsiasi sia che si sogni di sorvolare i parchi dell’Africa australe, il viaggio è comunque un arricchimento personale, perché chi si appresta ad una nuova esperienza porta con sé motivazioni, aspettative e voglia di conoscere. Una voglia di rapportarsi con la diversità.

In questo senso, il turismo non fa solo conoscere posti e persone nuove: ci fa conoscere (se lo vogliamo) i lati nascosti di noi stessi e del nostro carattere. Porta alla luce le nostre aspirazioni e la nostra vita interiore.

Ci piace corredare questa piccola presentazione con un'immagine che troviamo molto evocativa: è il viaggio per eccellenza, cioè quello pedibus scarpantibus (come dicevano le nostre nonne). Non si vedono oggetti turistici, né persone: solo le ombre. Ma queste ombre parlano delle persone e dicono di esse molto più di quanto potrebbe fare una foto presa in uno studio di un grande fotografo professionista. In quelle ombre c'è passione, desiderio, fatica e godimento.

Foto delle ombre delle persone che camminano

Ci auguriamo che la nostra passione, la nostra offerta e la nostra competenza vi possano essere utili nella pianificazione del vostro viaggio, qualunque sia lo scopo. I nostri amici inglesi dicono leisure or business; noi ci permettiamo di completare: per affari, per diletto, per passione o solo per riposo.

Non si intraprende un viaggio in Himalaya senza assicurarsi i servizi di una guida che conosca i sentieri secolari.

Jack Kornfield

Venendo al sodo...

I servizi che vi offriamo consistono innanzi tutto nelle normali attività di prenotazione e di vendita di biglietti ferroviari, aerei e marittimo. Per questi servizio chiamate Fabio o Marcello. Se volete fare da voi stessi, potete usare TravelPort per prenotare i voli: lo trovate nel menu Fima Viaggi e Turismo.

IndiaSe invece volete consigli e assistenza per un viaggio, chiamate Daniela o Giulia: vi potranno proporre una serie di pacchetti collaudati o anche qualcosa di più avventuroso. Lavoriamo con i partner più affidabili e solidi, a garanzia nostra e vostra.

La voce Il viaggio nel mondo del menu Fima Viaggi e Turismo contiene una serie di sottovoci, che vengono visualizzate se fate clic sulla voce principale. Questi sono una serie di piccoli strumenti utili a chi viaggia. Vogliamo però segnalare il primo di questi strumenti: è il collegamento al sito Viaggiare Sicuri, che è davvero importante e troppo spesso sottovalutato. Come è sottovalutata l'importanza di comunicare sempre alla Ministero degli affari esteri la propria presenza in un paese straniero: in caso di crisi, la Farnesia sa che vi deve cercare.

Infine, nel menu Fima Viaggi e Turismo trovate il link per gestire le liste nozze. Ormai un viaggio è quasi sempre presente in ogni lista nozze, perciò sia che siate i promessi sposi sia che siate i loro amici potete sfruttare questo comodo strumento per gestire la lista nozze.